Elettromazzetto
 L' Unico impianto Elettrico Domotico
     Specifico Per le Ristrutturazioni di Abitazioni Datate e di Pregio
"    SI ALLA TECNOLOGIA   E  SICUREZZA IN CASA."
NERO 23 ritagliata
IMG_20160803_132127[2]_1470427752828
02/06/2016, 00:04





 Controllare con la domotica




Uno degli scopi della domotica è quello di far si che tramite una rete semplificata di connessioni i vari impianti presenti nell’abitazione si scambino informazioni.

Queste informazioni possono essere ad esempio un contatto antifurto di una finestra che essendo aperta comunica al riscaldamento di spegnersi .

Lo scopo è attuare i necessari controlli sulle utenze e inviare localmente o in remoto le opportune  segnalazioni di stato o di allarme.


Il controllo è dunque la funzione primaria con la quale questi sistemi di automazione sono stati concepiti per rendere l’abitazione più fruibile è flessibile per il proprietario.

I sistemi più evoluti sono costituiti da dispositivi periferici,  siano essi sensori e attuatori,  aventi a bordo quell’intelligenza necessaria a far si  che essi possano autonomamente gestirsi dei parametri pre programmati dal tecnico installatore su specifiche del cliente ad esempiola temperatura, una presenza, , la luminosità, etc,etc.e prendere così le opportune decisioni.  


Questa caratteristica rende più robusto ed affidabile il sistema e permette al tempo stesso di dimensionare l’impianto su misura in base all’edificio e alle richieste del cliente. , inoltre  tutti i dispositivi possono essere controllati e monitorati da display visualizzatori o da pannelli touch screen  tramite i quali l’utente può interagire con la propria abitazione.


I vantaggi per il cliente sono evidenti potremmo cominciare con il dire che un impianto domotico per sua natura è capace di integrare molteplici applicazioni( luci, , clima, antintrusione, tv a circuito chiuso,  sonde di temperatura eccetera eccetera).

grazie alla flessibilità dell’impianto domotico si evita all’utente di doversi rivolgere ad una molteplicità di sistemi e dunque di fornitori differenti con il rischio di una scarsa o nessuna integrazione tra loro è di un impianto più invasivo rispetto alle strutture murarie.




1

iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato

Create a website